Affumicati

Profumo e sapore…

Lavoriamo il pesce fresco seguendo i metodi tradizionali che la nostra famiglia ha saputo trasmettere rispettando ambiente, territorio e cultura: dopo averlo eviscerato, filettiamo il pesce e, secondo consolidate tecniche artigianali, lo saliamo a mano con metodo a secco, per mantenere intatta la compattezza delle carni. La lenta affumicatura avviene poi utilizzando segatura di legno aromatico trentino, rinunciando ai più facili processi chimici di tipo industriale.

Conserviamo poi i filetti affumicati in confezioni sottovuoto, senza l’aggiunta di conservanti, additivi chimici e coloranti.

Curiosità: l’affumicatura a freddo conferisce ai filetti un leggero aroma di fumo, ottimi sui crostini caldi arricchiti con una noce di burro; l’affumicatura a caldo, un’antica tradizione, cuoce il prodotto a circa 70 gradi e permette di gustare le trote e i salmerini con la semplice aggiunta di un filo d’olio.